Borsa crochet in stile etnico

Fresca fresca di realizzazione oggi vi presentiamo la nuova borsa crochet dallo stile etnico creata da Alessandra.

Il modello a cestino è ormai un must have della bella stagione. L’incontro con questo filato, la fettuccia Washi dall’effetto washed, è la ciliegina sulla torta!

 Il modello è molto semplice. Bastano due gomitoli e mezzo di Washi dai colori a contrasto, e un Uncinetto numero 7.

Si tratta di una lavorazione circolare senza chiusura. L’unico segreto è quello di aumentare di 6 punti ad ogni giro. Superato il quinto giro, tra questo ed il successivo, è necessario fare 2 giri senza aumenti. Fino ad arrivare fino ad avere 66 punti bassi.
Una volta fatti 30/31 giri, calare 1 maglia ogni 9 punti bassi fino a rimanere con 60 punti.

Mentre i 2 gomitoli azzurri usati per il grosso del lavoro, sono quasi esauriti, di quello beige ne è avanzato parecchio.

Vi suggeriamo di usare rimanenze di filati per creare piccole decorazioni o anche un portachiavi da abbinare alla borsa crochet.

Alessandra ha scelto di decorare la sua borsa-cestino con frangette rivolte all’insù che da un tocco più esotico alla creazione. Il bello di questo filato infatti, è la sua somiglianza con la rafia  ma con una mano incredibilmente vellutata: toccare per credere!